• Testimonial Michael Jordan

Chiropratica

Cos'è e a cosa serve

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito la salute come stato di “benessere fisico e psichico” dell’individuo. Questa definizione ben si adatta alle finalità della chiropratica che presuppone, per l’ottenimento ed il mantenimento di questo stato di benessere generale, la presenza di un equilibrio armonico tra le componenti fondamentali dell’individuo. Per questo motivo, la chiropratica gioca un ruolo peculiare nella cura della salute, avvalendosi, da un lato, della conoscenza scientifica in continua evoluzione e, dall’altro, rifacendosi ai concetti antichi di vitalità, energia vitale, armonia e guarigione naturale.

Il dottore in chiropratica cerca quindi di individuare e correggere gli squilibri strutturali, mediante correzioni manuali specifiche stimolando le capacità naturali di guarigione dell’organismo. La chiropratica ci insegna che il modo migliore per mantenere il nostro stato di salute consiste nel rimuovere, tutte le volte che ciò è possibile, quei fattori che interferiscono con le normali funzioni dell’organismo e che condizionano, ad esempio, l’insorgenza di uno stato di stress strutturale. Questi fattori includono, tra gli altri: posture errate, inquinamento ambientale, certi agenti chimici, cibi non naturali, ansia, stati di tensione e di stress emotivo.

Obiettivi dei trattamenti chiropratici

  • Valutare e correggere

  • Ottenere maggiore movimento

  • Ripristinare la mobilità

  • Migliorare la postura

  • Raggiungere la stabilità

  • Bloccare i processi degenerativi